Troppi ciclisti incuranti dei pedoni: il Comune di Cosenza dispone sanzioni

Dopo le numerose segnalazioni da parte dei cittadini il presidente della Commissione trasporti Gisberto Spadafora chiede alla Polizia municipale di intensificare i controlli in città

di Redazione
18 settembre 2019
18:22
26 condivisioni

«Intensificare i controlli della Polizia Municipale sull'isola pedonale per prevenire e sanzionare i comportamenti di quanti, in sella soprattutto a bici elettriche, a pedalata assistita, procedono a velocità sostenuta noncuranti dei pedoni». Lo chiede il presidente della Commissione consiliare trasporti del comune di Cosenza Gisberto Spadafora, a seguito di numerose segnalazioni di cittadini che percorrono abitualmente a piedi l'isola pedonale. Spadafora ha già informato il comandante della Polizia Municipale, Giuseppe Bruno, chiedendo dei controlli più stringenti.

 

«Non vogliamo - sottolinea Gisberto Spadafora -demonizzare gli appassionati della bicicletta, ma quel che accade spesso sull'isola pedonale da parte di amatori o ciclisti che, oltre a quelle normali, utilizzano le bici elettriche, a pedalata assistita, non è più tollerabile. Occorre preservare i diritti dei pedoni che sono sempre più esposti al rischio di incidenti che potrebbero essere causati dall'alta velocità con la quale i ciclisti attraversano Corso Mazzini».

 

Di qui l'invito a tutti gli appassionati del pedale «ad essere più prudenti, alla luce delle molteplici segnalazioni ricevute nonché di qualche incidente che si è già verificato. L’isola pedonale – afferma Spadafora – è soprattutto un posto dove i bambini devono giocare sereni – non avremmo messo altrimenti tutte le opere di arte moderna che ci sono- e i loro genitori devono stare tranquilli. Bisogna diffondere quanto più è possibile – ha aggiunto Gisberto Spadafora – la cultura di una nuova mobilità nella quale va contemplato anche un corretto utilizzo della bicicletta».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio