Coronavirus in Calabria, sul paziente di Cetraro secondo test negativo

In un primo momento era stata la stessa presidente della Regione a confermare la positività al Covid-19 dell'uomo tornato nel giorni scorsi dal Lodigiano. Si attendono i risultati dell'Istituto superiore della sanità

29 febbraio 2020
10:55
3015 condivisioni

Il primo tampone analizzato dall’Istituto di virologia di Cosenza è risultato positivo. Il secondo tampone (poi successivamente si è accertato che si trattava di un test sullo stesso campione biologico) invece è negativo sul paziente di Cetraro rientrato in Calabria nei giorni scorsi.

È stata la stessa presidente della Regione Jole Santelli questo pomeriggio a confermare la positività al Covid-19 dell’uomo di Cetraro sebbene nella nota ufficiale si parlasse di solo sospetto senza accennare a ulteriori esami ma specificando che si era in attesa della sola conferma dell’Istituto superiore della Sanità. Nelle ore successive si è appreso che è stato effettuato un secondo tampone che invece sarebbe risultato negativo. 

 

AGGIORNAMENTO 29/02/20 

Riportiamo di seguito il post di Vincenzo Cesareo, direttore sanitario dello spoke di Cetraro Paola: «Il paziente è risultato positivo al test di coronavirus eseguito presso la Virologia dell'Annunziata di Cosenza. Allo stesso è stato eseguito altro test col kit della Roche che non ha evidenziato positività. Pertanto si è reso necessario inviare il tampone all'Istituto superiore di Sanità a Roma perchè trattasi di falso positivo»

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio