Coronavirus, nella provincia di Reggio Calabria sale a sei il numero dei casi positivi

Si tratta di un giovane camionista rientrato dall'Emilia Romagna. Dopo aver mostrato i sintomi è stato subito ricoverato

di Elisa Barresi
11 marzo 2020
17:18
410 condivisioni

Sale a sei il numero dei contagi in provincia di Reggio Calabria. Arriva la conferma da parte delle istituzioni locali sul caso di un 39enne di Montebello Jonico.

Il giovane, che per lavoro si trovava in Emilia Romagna, dopo essere rientrato ha manifestato i primi sintomi. Prontamente è scattato il protocollo che ha portato al ricovero come confermato dalle autorità locali.

Adesso si attende la conferma da parte del Gom sulle condizioni di salute del paziente. Dopo i due casi di primo tampone positivo emersi nella serata di ieri, ora arriva, dunque, anche il primo episodio nella fascia ionica della provincia reggina.

Intanto arrivano notizie positive per il primo paziente risultato affetto da Coronavirus. A darne conferma è lo stesso, nell’intervista rilasciata in esclusiva alle nostre testate.

Un'unità di crisi regionale

Inoltre oggi è stata istituita l’Unità di crisi regionale presso la Protezione civile.  Lo prevede l’ultima ordinanza emanata dal presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, per affrontare l’emergenza Coronavirus.

«L’unità di crisi regionale, attivata nella sede della Regione a Catanzaro, opera – è scritto nell’ordinanza - in stretto raccordo con la Sala operativa della Protezione civile regionale e prevede la partecipazione del presidente della Regione, del dirigente generale del Dipartimento regionale Tutela della Salute e Politiche sanitarie, del dirigente dell’Unità operativa Protezione Civile regionale del referente sanitario regionale»

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio