Coltivava marijuana ai fini di spaccio, arrestato 25enne nel vibonese

I carabinieri in una villetta abbandonata hanno rinvenuto una vera e propria serra domestica, con all’interno 78 piante di marijuana già pronte per l’essiccamento

di Redazione
7 agosto 2015
10:15
Condividi

I carabinieri di Joppolo hanno arrestato e posto agli arresti domiciliari Rocco La Rosa, 25enne, di Nicotera con l’accusa di coltivazione illegale di droga, ai fini di spaccio.
In particolare, i militari hanno scoperto che il giovane ragazzo, all’interno di una villetta abbandonata nei pressi del campo sportivo di Joppolo, aveva creato una vera e propria serra domestica, con all’interno 78 piante di marijuana. Le piante, alte un metro, erano già pronte per l’essiccamento al fine di confezionare più dosi di sostanza stupefacente da immettere nel mercato illegale dello spaccio, presumibilmente nei comuni di Joppolo, Nicotera e Limbadi.
Scovata e sequestrata anche tutta l’attrezzatura utilizzata per l’essicazione e la produzione delle piante di canapa indiana.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
COMMENTI

guarda i nostri live stream