Sala operativa Anas, Abramo: «Quella di Catanzaro non verrà chiusa»

Lo ha annunciato il sindaco dopo aver ricevuto precise rassicurazioni dai vertici nazionali dell’ente

di D. A.
17 settembre 2019
18:30
3 condivisioni
Un furgone Anas
Un furgone Anas

«La sala operativa di Catanzaro dell’Anas non verrà chiusa né depotenziata». Lo ha annunciato il sindaco, Sergio Abramo, dopo aver ricevuto precise rassicurazioni dai vertici nazionali dell’ente.

 

«Le perplessità e i legittimi dubbi espressi in questi giorni da diverse associazioni della città, e giustamente ripresi, con un’interrogazione parlamentare, dalla deputata Wanda Ferro, che intendo ringraziare pubblicamente per il costante impegno nei confronti del capoluogo, possono dunque essere fugati», ha proseguito il sindaco.

 

«L’Anas mi ha formalmente rassicurato sulla volontà di non ridurre le attività della sala operativa di Catanzaro, che continuerà a svolgere il proprio lavoro mantenendo inalterata la funzionalità già  prevista della durata di otto ore giornaliere. Anzi - ha aggiunto Abramo - i vertici dell’ente hanno sottolineato che, in presenza di eventi meteorologici particolarmente avversi, e pur mantenendo stabile l’attività h34 della sala operativa riservata all’autostrada A2, quella di Catanzaro potrà essere utilizzata con un servizio attivo per tutto il periodo di emergenza meteo».

 

Il sindaco ha pertanto ringraziato l’Anas per la «disponibilità e la sensibilità dimostrate ancora una volta», che si inseriscono nel contesto delle «tante azioni sinergiche, finalizzate al miglioramento delle strade di competenza Anas sui territori comunale e provinciale, portate avanti in questi mesi, a partire dalla manutenzione straordinaria del ponte Morandi».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio