Catanzaro, fuga di gas in cucina: ustionata una donna

L’episodio nel quartiere marinaro. La malcapitata è stata trasportata in ospedale

di Redazione
mercoledì 11 settembre 2019
12:29
1 condivisioni
Un camion dei vigili del fuoco
Un camion dei vigili del fuoco

Paura questa mattina a Catanzaro Lido, in via Napoli, dove, all'interno di un appartamento, una fuga di gas da un piano cottura alimentato da bombola di gpl, ha provocato un’improvvisa fiammata che ha ustionato agli arti inferiori la proprietaria intenta a cucinare. La donna è stata presa in cura dal personale medico del Suem 118 e trasportata nel vicino ospedale. Le fiamme hanno danneggiato parzialmente la parte inferiore dei mobili del locale cucina e la tapparella della finestra. Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Sellia Marina è valso alla messa in sicurezza dell'appartamento e ad una verifica dell'impianto di alimentazione gpl. Non risultano danni alla struttura.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream