Cadono massi in strada e danneggiano la condotta idrica, disagi nel Vibonese

VIDEO | Interrotta l’erogazione dell’acquedotto Medma che alimenta Ricadi e Tropea. Tubature rotte in più punti all’interno del cantiere dell’Anas per la messa in sicurezza della Joppolo-Coccorino

sabato 29 giugno 2019
12:18
109 condivisioni

La caduta di diversi massi, sulla strada provinciale nel Comune di Joppolo, ha schiacciato e rotto in più punti la condotta dell’acquedotto Medma che alimenta i Comuni di Ricadi e la frazione Vulcano di Tropea. Da ieri la Sorical sta cercando di riparare i danni e riavviare l’erogazione dell’acqua, ma i lavori si presentano complessi a causa della presenza degli enormi massi sulla condotta. Il cedimento del fronte di roccia e la caduta dei massi si è verificata nell’area di cantiere dell’Anas, dove si sta procedendo alla messa in sicurezza della strada, in località Coccorino, nel Comune di Joppolo che collega Nicotera con Ricadi. 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream