Vandalizzato l'asilo a Bovalino, il sindaco (per ora) lo chiude

Ignoti hanno disastrato il plesso scolastico della frazione Bosco. Danneggiati arredi e attrezzature

di Ilario  Balì
29 aprile 2019
16:36
53 condivisioni

Vandali in azione a Bovalino. Nella notte ignoti hanno disastrato il plesso scolastico di Bosco Sant'Ippolito creando, danni e disservizi alle strutture, agli arredi e alle attrezzature. Il primo cittadino Vincenzo Maesano ha disposto la chiusura della struttura fino a nuova comunicazione. «Ci sono le indagini – afferma in una nota - e poi serviranno degli interventi di pulizia e sistemazione». Nelle prossime ore sono previste delle iniziative pubbliche per condannare il deprecabile gesto.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista
Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il suo interesse è stato rivolto al giornalismo e alla comunicazione. A fine 2004 ha sostenuto il tirocinio universitario presso l’ufficio stampa del Comune di Reggio Calabria. Il contatto con un quotidiano vero e proprio nel 2006, da collaboratore con Calabria Ora (poi L'Ora della Calabria). La collaborazione si è intensificata dal 2010 fino alla chiusura (giugno 2014), periodo nel corso del quale alla normale attività di collaboratore è seguita quella di redattore. Da settembre 2015 a maggio 2016 ha collaborato come pagellista per la testata calciomercato.it. Da ottobre 2016 a maggio 2017 ha ricoperto l’incarico di redattore nel quotidiano regionale Cronache delle Calabrie, diretto da Paolo Guzzanti.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream