Rifiuti pericolosi, sequestrata una discarica abusiva a Bonifati

Rinvenuti più di 350 Raee dai carabinieri forestali. Chiesto all'Arpacal il campionamento del terreno sito in località Serra che era stato spianato e parzialmente recintato  

12 ottobre 2019
13:41
21 condivisioni

Aveva realizzato una discarica abusiva di rifiuti pericolosi e non in località “Serra” nel Comune di Bonifati, procedendo prima allo spianamento del terreno e poi ad una sua parziale recinzione. Nell’area, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cetraro hanno rinvenuto 350 pezzi tra vecchie apparecchiature elettriche ed elettroniche, frigoriferi di varie  dimensioni, congelatori, lavatrici, lavastoviglie, forni da cucina, piani cottura, cucine, televisori, condizionatori. L’area, sottoposta anche a vincolo idrogeologico, è stata sequestrata e contestualmente è stato richiesto il campionamento del terreno all'Arpacal. Il responsabile è stato invece denunciato all’autorità giudiziaria.  

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio