Catanzaro, blitz dei carabinieri al depuratore

I militari hanno acquisito tutta la documentazione riguardante gli interventi da realizzare sull'impianto e prescritti dalla Procura dopo il sequestro. Realizzati prelievi sulle acque di uscita

di L. C.
16 marzo 2019
08:16
24 condivisioni

Blitz dei Carabinieri del Noe nei giorni scorsi all’impianto depurativo di Catanzaro. I militari hanno effettuato alcune verifiche sugli interventi di adeguamento della piattaforma prescritti dalla Procura, dopo il sequestro disposto dalla Guardia Costiera.


In particolare, sono state rilevate alcune criticità alle griglie, porzione dell’impianto già in passato attenzionate. Il sopralluogo è stato coadiuvato dai tecnici di Arpacal che hanno effettuato i prelievi sulle acque in uscita. Le attività investigative sono state poi estese anche agli uffici comunali, dove i militari hanno acquisito tutta la documentazione riguardanti gli interventi disposti da Palazzo De Nobili per la riqualificazione dell’impianto depurativo.

 

l.c.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

L. C.
Giornalista

Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio