Bimba cade dal balcone, trasportata a Roma da un mezzo dell'aeronautica militare

L'incidente nel Vibonese. La piccola è finita su una pianta ed è rimasta ferita da una scheggia che le si è conficcata nell'occhio

di Redazione
10 settembre 2016
13:15
Condividi

Nelle prossime ore sarà sottoposta ad un delicato intervento chirurgico con il quale i medici cercheranno di salvarle l’occhio ma le sue condizioni generali non destano al momento preoccupazione.

 

K.C., la bambina di due anni che ieri sera è caduta dal balcone della propria abitazione, a San Calogero, è finita su una pianta ed è rimasta ferita da una scheggia che non le ha leso il bulbo oculare. Prima è stata trasportata all’ospedale di Vibo Valentia, poi a quello di Catanzaro e infine a Roma con un Falcon 900 del 31/o Stormo dell’Aereonautica militare. Il volo-ambulanza è stato richiesto dalla Prefettura di Catanzaro per permettere il trasferimento nel più breve tempo possibile della piccola paziente dall'ospedale “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro al "Bambino Gesù" di Roma.


Durante il volo è stata assistita e monitorata da un un'equipe medica e la missione si è conclusa poco dopo le 21 a Ciampino, la base stanziale del velivolo, dove l'equipaggio ha ripreso il servizio H24 di pronto impiego.

 


Prezioso è stato dunque l’apporto del personale del “Bambino Gesù” che ancora opera al “Pugliese” in regime di convenzione.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio