Fiorello dalla parte di Lucano: «Crederò in te più di prima»

L’attore ha commentato via social i risvolti dell’operazione Xenia e confermato la piena fiducia nei confronti del sindaco di Riace: «Qualcuno si porterà sulla coscienza la vita di un uomo straordinario»

2 ottobre 2018
09:58
111 condivisioni

«Mimmo Lucano, crederò in te più di prima. Qualcuno si porterà sulla coscienza la vita di un uomo straordinario, io lo so che Mimmo non sopporterà questa vergogna, ora cerco parole per difenderlo ma mi rendo conto che non va più difeso, va amato come lui ama il prossimo». Non si è fatto attendere il commento dell’attore Beppe Fiorello che su Twitter ha espresso parole di vicinanza nei confronti del sindaco di Riace, arrestato con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Per il primo cittadino, sono stati disposti i domiciliari.

LEGGI ANCHE: Arrestato Lucano, ecco le intercettazioni: «Sono un fuorilegge, queste norme sono balorde»

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio