Aggredito da 5 cinghiali ne ammazza uno con un attrezzo da giardino: salvo

Tragedia sfiorata a Pizzo, in località Trentacapilli. L'uomo nel tentativo di difendere se stesso e i suoi cani è riuscito a uccidere un animale mettendo in fuga gli altri

22 settembre 2019
15:57
1876 condivisioni

Terrore a Pizzo, nel Vibonese, dove nella serata di ieri un anziano è stato aggredito da cinque cinghiali nei giardini condominiali di località Trentacapilli mentre portava a passeggio i suoi cani. Gli animali si sono prima avventati sui cani, poi sull'uomo che per difendersi con un arnese da giardino avrebbe ferito mortalmente uno dei cinghiali riuscendo a mettere in fuga gli altri. Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri di Pizzo. Una tragedia sfiorata in una zona che non è nuova ad avvistamenti di cinghiali. «Scene che si vedono nei film a cui abbiamo dovuto assistere impotenti. Altri giorni bambini giocano nello stesso posto e hanno avuto incontri simili», si legge in un post di un testimone su facebook, che vive nel quartiere della persona aggredita dagli ungulati.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream