Alto Tirreno, la “seggia” non c’è più: buca riparata a tempo di record

VIDEO | La voragine era stata precedentemente segnalata con una sedia di plastica

di Francesca  Lagatta
11 maggio 2019
17:55
162 condivisioni

Le lamentele e le segnalazioni dei cittadini circa le condizioni pessime dell'asfalto della strada provinciale 3, all'altezza del Comune di Scalea, erano state mestamente ignorate per giorni, ma è bastato che uno degli automobilisti di passaggio nella zona denunciasse tutto al nostro giornale per convincere le istituzioni ad attivarsi immediatamente. Infatti, a meno di un'ora dalla pubblicazione del nostro articolo, due operai in tuta arancione sono stati inviati sul posto a bordo di un camion carico di terra e sabbia, materiale che poi hanno riversato nella buca larga e profonda segnalata precedentemente da una sedia bianca di plastica. Ad ogni modo, gli operai hanno continuato a riparare le numerose buche che si trovano lungo la strada extraurbana.

Riparazione momentanea

L'intervento di oggi pomeriggio non può considerarsi una soluzione definitiva del problema. Infatti il degrado del manto stradale è provocato principalmente dalla frana che interessa il sottosuolo di tutta la zona sottostante e senza il ricompattamento del terreno e e l'utilizzo di bitume di qualità, le buche continueranno a mettere in pericolo l'incolumità dei passanti.

Vi mostriamo le immagini girate prima e dopo l'intervento di manutenzione

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Francesca  Lagatta
Giornalista

Francesca Lagatta è nata a Praia a Mare l’11 aprile del 1985. Dopo molteplici esperienze con la stampa locale, nel 2011 approda dapprima ad Hi Tech Paper del giornalis...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio