Allevatore trovato morto nel Cosentino, si pensa a un omicidio

A lanciare l'allarme un figlio dell'uomo. Il 55enne trovato in un terreno di sua proprietà a Campana pare sia stato colpito con un corpo contundente

19 novembre 2019
11:17
20 condivisioni

Un allevatore di 55 anni, sposato e padre di due figli, Francesco Madera, è stato trovato morto, la notte scorsa, a Campana, in provincia di Cosenza, in un appezzamento di terreno di un'azienda agricola dove l'uomo svolgeva la propria attività.

Al momento, da una prima ispezione cadaverica, sembrerebbe che l'allevatore sia stato ucciso con un corpo contundente, ma non si esclude l'uso di un'arma da fuoco. A trovare il corpo senza vita del 55enne uno dei due figli che ha subito allertato i carabinieri. Madera fu coinvoltonel 2009 nell'omicidio di Bernardo Rossano, 32 anni, ucciso in piazza Santa croce ucciso a Campana con almeno 2 colpi di fucile calibro 12 che lo colpirono al torace e alla testa.

I militari, giunti sul posto, hanno avviato le indagini che sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Castrovillari. Il corpo è stato trasferito all'ospedale di Rossano per l'autpsia.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio