Accusato di violenze su alunni, gip scagiona bidello: «Bimbi suggestionati»

Il 64enne prestava servizio all’asilo di Cotronei: «Il racconto dei minori non era spontaneo»

di Redazione
10 dicembre 2019
16:44
8 condivisioni

Il gip del Tribunale di Crotone Romina Rizzo ha archiviato il procedimento penale nei confronti di un bidello dell'asilo di Cotronei accusato di violenza sessuale nei confronti di minori. L'uomo, G.G., di 64 anni, nel 2017 era stato accusato di aver approfittato di bambini che frequentavano la scuola dell'infanzia. Rigettando l'opposizione delle parti offese, il gip ha accolto la richiesta di archiviazione presentata dal pubblico ministero Luisiana Di Vittorio nell'aprile del 2018. Nella richiesta di archiviazione il pm cita gli esiti dell'incidente probatorio che ha visto protagonisti i bambini e sostiene che «il racconto dei minori non sia stato per nulla spontaneo, ma che in realtà sia stato l'effetto di suggestioni».

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio