Picchiava la compagna anche davanti agli amici, arrestato

In manette un giovane di Casali del Manco tenuto d'occhio dopo la denuncia della donna. I maltrattamenti si protraevano da aprile

9 ottobre 2019
17:32
158 condivisioni

I carabinieri della Stazione di Cosenza hanno arrestato a Casali del Manco in provincia di Cosenza, D.M.S., di 22 anni, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.
L'uomo, secondo la denuncia della compagna, che esasperata ha deciso di recarsi in caserma dove è stata sentita da personale specializzato nella sala riservata per le audizioni protette, si sarebbe reso protagonista di diversi episodi di violenza, iniziati ad aprile. In particolare, in diverse occasioni documentate, il giovane avrebbe percosso la vittima, dalla quale ha avuto anche una bambina che ora ha pochi mesi, colpendola con calci e schiaffi e insultandola pesantemente, a volte anche in presenza di amici e parenti. Il culmine sembra sia  stato raggiunto il 3 ottobre scorso, giorno in cui la vittima ha riferito di aver riportato lesioni giudicate guaribili in 20 giorni e di essere riuscita a scongiurare il peggio solo grazie all'intervento del padre, aggredito a sua volta il giorno successivo.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio