Sorpreso con 26 dosi di cocaina addosso, un arresto a Reggio

I carabinieri hanno perquisito il giovane pregiudicato che è stato posto ai domiciliari

di Redazione
4 gennaio 2020
10:14
46 condivisioni
Le dosi rinvenute
Le dosi rinvenute

Ieri pomeriggio, i carabinieri della sezione radiomobile di Reggio Calabria, durante l’ennesimo controllo nel rione Arghillà, hanno arrestato Amato Damiano, 26enne, pregiudicato, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare, i carabinieri, durante il controllo di una persona agli arresti domiciliari, hanno fermato e sottoposto a perquisizione il 26enne il quale era nei pressi dell’abitazione ove i Carabinieri stavano effettuando il controllo. All’esito della perquisizione, Amato, è stato trovato in possesso di 26 dosi di cocaina occultata all’interno della tasca del giubbino.

L’uomo, è stato immediatamente dichiarato in stato d’arresto e posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria, mentre la droga è stata sottoposta a sequestro e sarà trasmessa al Ris di Messina per le analisi tossicologiche del caso.

 

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio