Tartaruga protetta custodita in soffitta a Cirò, una denuncia

La testuggine appartiene ad una specie autoctona del sud Italia a rischio. Era contenuta in una cassetta di legno

di Redazione
7 ottobre 2019
15:32
9 condivisioni
Tartaruga sequestrata a Cirò
Tartaruga sequestrata a Cirò

Deteneva illegalmente in casa un esemplare di testuggine la cui specie, denominata "Testudo hermanni", è protetta dalla Convenzione di Washington. Un uomo di Cirò Marina è stato denunciato dai carabinieri forestale, che hanno sequestrato l'animale. A scoprire la testuggine, che appartiene ad una specie autoctona del Sud Italia sottoposta negli anni ad un forte prelievo dal suo ambiente naturale che ne sta mettendo a rischio la sopravvivenza, sono stati i militari nel corso di una perquisizione domiciliare.
L'animale era contenuto all'interno di una cassetta in legno, nella soffitta dell'abitazione dell'uomo. La tartaruga è stata quindi sequestrata e momentaneamente custodita in attesa di essere trasferito al Cras, il Centro recupero animali selvatici di Catanzaro.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio