Verocost, un progetto per contrastare l'erosione costiera - VIDEO

È un sistema che sarà di supporto agli enti per valutare e migliorare il processo decisionale e definire le priorità degli interventi a tutela delle coste

giovedì 24 maggio 2018
15:47
2 condivisioni

Presentato alla Cittadella Regionale a Catanzaro il progetto VEROCOST, acronimo VAlutazione dell’impatto Economico dell’eROsione COSTiera con l’obiettivo di sviluppare un prototipo di Sistema Informativo di Supporto alle Decisioni (SSD) che dimostri come sia possibile, utilizzando opportune tecnologie e metodologie, migliorare il processo decisionale per definire le priorità fra interventi di difesa e di tutela della costa. Nel corso del seminario sono state condivise le finalità ed i contenuti essenziali di questo importante progetto di ricerca che ha l'ambizione di assistere gli enti territoriali nell’ottimizzare l'allocazione delle risorse economiche per la difesa del litorale. La Regione Calabria, attraverso l'Assessorato alla pianificazione territoriale e Urbanistica e i dipartimenti Ambiente e territorio e Infrastrutture, Lavori pubblici e Mobilità, é parte attiva per la definizione delle priorità da sviluppare. Il progetto verrà applicato in via sperimentale nel comuni di Cetraro e Palizzi.

 

 

La fragilità del litorale calabrese

Le mareggiate primaverili occorse sulle coste calabresi hanno messo ancora una volta in evidenza la fragilità del litorale e del sistema economico e sociale che su esso gravita. Le modalità di gestione del territorio dei decenni passati hanno favorito l'attuale situazione; la cronica scarsità di risorse economiche impone invece un salto di qualità culturale per favorire l'applicazione della ricerca metodologica alle problematiche territoriali e migliorare le scelte con approcci multidisciplinari.

 

In questo quadro si colloca VEROCOST, un modello che tiene conto di tutte le componenti che entrano in gioco all'atto di decidere dove, come, quando e quanto investire in attività di prevenzione e tutela; trovano, infatti, spazio e attenzione in esso le componenti infrastrutturali e ambientali, scientifiche e tecnologiche, economiche e sociali. Il progetto é finanziato dal POR CALABRIA FESR-FSE 2014-2020 - ASSE I – PROMOZIONE DELLA RICERCA E DELL’INNOVAZIONE - AZIONE 1.2.2 “Supporto alla realizzazione di progetti complessi di attività di ricerca e sviluppo su poche aree tematiche di rilievo e all’applicazione di soluzioni tecnologiche funzionali alla realizzazione delle strategie di S3”. Il raggruppamento proponente é composto da Sistemi Territoriali (soggetto Capofila), Università della Calabria, CNR-ISAC, E3 s.c., Architetto Fazzolari. Il convegno ha avuto il patrocinio degli ordini professionali.

R.G.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: