Tromba d’aria si abbatte sul Crotonese, capannoni devastati e mezzi distrutti

VIDEO | Situazione complicata nella zona del Passovecchio dove un negozio e diverse strutture hanno subito ingenti danni. Dirottato anche un volo su Lamezia. Ferita una persona

di Redazione
domenica 25 novembre 2018
14:57
263 condivisioni
Le auto sollevate dalla tromba d’aria
Le auto sollevate dalla tromba d’aria

Una nuova tromba d'aria, dopo quella che nei giorni scorsi ha colpito i territori di Cutro e Papanice, si è abbattuta nella tarda mattinata di oggi sul Crotonese. Questa volta la furia del vento ha provocato danni sulla zona a nord della città fino alle contrade Iannello e Cantorato e al comune di Rocca di Neto.


La tromba d'aria ha attraversato la zona del Passovecchio abbattendosi su capannoni ed esercizi commerciali. Al momento la situazione più grave sembra quella che si è verificata nei pressi del centro commerciale Le Spighe, con danni molto seri al capannone dell'Unieuro dove il vento ha letteralmente attraversato l'immobile spazzando via la merce all'interno compresi pesanti elettrodomestici e procurando persino il ferimento di una persona che si trovava nell'esercizio ed è stata trasportata in ospedale.


Completamente distrutte alcune auto parcheggiate nel piazzale esterno. Danni anche al vicino supermercato Superette e ad una concessionaria di autovetture. Alberi sradicati e tetti scoperchiati anche nelle contrade nord della città.


La furia del vento ha colpito anche altri capannoni industriali, come quello della ditta metalmeccanica Graziani, sollevando addirittura dei tubi in ferro pesanti alcune tonnellate. Devastato il capannone dell'Akrea, l'azienda municipalizzata che gestisce raccolta e smaltimento rifiuti, dove sono crollate pareti in cemento che hanno distrutto diversi automezzi di proprietà del Comune.

Il volo Ryanair proveniente da Bergamo che sarebbe dovuto atterrare allo scalo Sant'Anna di Crotone alle ore 13 è stato dirottato all'aeroporto di Lamezia Terme per motivi di sicurezza.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream