Tromba d’aria s’abbatte sul Crotonese, tetti divelti ed edifici danneggiati

Disagi a Cutro e Papanice dove la furia del vento ha causato il cedimento di pezzi d’intonaco della scuola. Allagati alcuni tratti della statale 106

di Erica Cunsolo
martedì 20 novembre 2018
13:09
99 condivisioni
Maltempo nel Crotonese
Maltempo nel Crotonese

Il maltempo sferza la Calabria provocando disagi nelle province di Crotone e Catanzaro. Di particolare intensità, la tromba d’aria che si è abbattuta nelle prime ore di questa mattina nel Crotonese. A Cutro sono stati scoperchiati i tetti dell'Istituto scolastico comprensivo e quelli della Banca di credito cooperativo, diversi gli alberi abbattuti lungo le strade del centro abitato e nella villa comunale. La furia del vento ha danneggiato anche alcune auto, bersagliate dalle tegole divelte dai tetti. Danni in corso di quantificazione anche nell’area industriale. Il sindaco, Salvatore Di Vuono, ha convocato il Centro operativo comunale per le emergenze per affrontare la situazione.

 

 A Papanice, invece, la tromba d’aria  ha buttato giù calcinacci e pezzi d’intonaco dall’edificio della scuola media. Anche qui i crolli non hanno provocato danni alle persone per caso fortuito,  i ragazzi non erano ancora entrati a scuola. La tromba d’aria ha anche colpito un treno in transito sulla linea ionica Catanzaro lido- Crotone, all’altezza di Roccabernarda. Vetri in frantumi e diversi feriti tra i passeggeri, due dei quali sono stati trasferiti in ospedale. Il convoglio è comunque rimasto sui binari. Disagi persistono sulla viabilità con gli allagamenti sulla statale 106 a Strongoli (Crotone) e tra Steccato di Cutro (Crotone) e Botricello (Catanzaro). e.c.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Erica Cunsolo
Giornalista
Conduttrice e redattrice del network di LaC. Erica Cunsolo. Nata a Gioia Tauro nel 1990. Nel 2008, a soli 18 anni, inizia il suo rapporto con la televisione. Nel 2009 conduce speciali per la tv web nazionale di Miss Italia, parallelamente inizia la sua carriera di presentatrice in Calabria di grandi spettacoli di piazza e viene notata dalla tv regionale di Video Calabria che le affida il ruolo di conduttrice e autrice di programmi sul territorio. Dai premi letterari alle kermesse di moda, dai festival di musica alle manifestazioni sportive, il live sul palcoscenico le insegna cosa sia la vera diretta e la prepara alla conduzione di programmi di Infotainment di successo come la “Nostra Domenica”(LaC tv, edizioni 2015-2016). Dopo la laurea in Giurisprudenza, nel 2016 entra a tutti gli effetti nella redazione del network LaC: scrive per le testate web, conduce il telegiornale e format giornalistici come “Opinioni”.Da Maggio 2018 conduce LaC Radio cafè, primo programma informativo in radiovisione della rete.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream