Maltempo, sale il livello di allarme per l'allerta rossa diramata dalla Protezione civile

Il dipartimento regionale ha diffuso un bollettino caratterizzato da fenomeni importanti soprattutto sulla Calabria Jonica, dove il livello di attenzione è massimo. Previsti venti forti, frequenti i rovesci a carattere torrenziale e mareggiate lungo le coste esposte

di Redazione
22 ottobre 2018
18:09
594 condivisioni

Il dipartimento della Protezione civile ha diramato un bollettino di allerta arancione e rossa per la giornata di domani sulla Calabria. Piogge e temporali caratterizzeranno il meteo, con un venti forti e mareggiate lungo le coste.

A essere maggiormente interessato sarà l’alto Jonio cosentino, dove la situazione si prospetta preoccupante: qui infatti è circoscritta l’allerta rossa. Sul resto della regione sarà arancione.

I temporali saranno concentrata al Sud, in particolare per l'allerta rossa per dissesto idrogeologico diramata sulla Calabria ionica. A un livello più basso, arancione, rimangono alcuni settori di Abruzzo, Basilicata, Sicilia e sui restanti settori della Calabria. Lo indica un nuovo avviso meteo della Protezione civile.

 

Dal pomeriggio di oggi, previsti venti forti o di burrasca sulla Campania. Persisteranno, inoltre, venti di burrasca su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Mareggiate lungo le coste esposte. Temporali, poi, su Calabria, specie sui settori ionici, Sicilia, in particolare sui settori settentrionali e Basilicata, specie sul settore meridionale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio