Liquami autorizzati nel fiume Mesima, il sindaco di Nicotera presenta un esposto

VIDEO | Il primo cittadino Marasco denuncia il caso e scrive alla Procura di Vibo. Chiesto inoltre un tavolo tecnico alla Regione 

di Agostino Pantano
15 luglio 2019
14:25
193 condivisioni
Liquami autorizzati nel Vena
Liquami autorizzati nel Vena

Scatta la denuncia, dopo il servizio del nostro network – sull’inquinamento del fosso Vena autorizzato dagli enti – e a muoversi per primo è il sindaco di Nicotera, Giuseppe Marasco. Il primo cittadino ha scritto anche alla Procura di Vibo Valentia, citando il reportage giornalistico e sottolineando come «emerga che i liquami di un quartiere di Rosarno, immessi nel fosso Vena, finiscano nel fiume Mesima». Il sindaco, che ha indirizzato la sua denuncia anche alle istituzioni sovracomunali e al sindaco di Rosarno, chiede «l’immediata e auspicata assunzione dei provvedimenti ritenuti più opportuni e necessari per agevolare, in tempi celeri, un superamento dell’attuale e preoccupante situazione».

 

Intanto, l’assessore nicoterese Marco Vecchio ha confermato che gli amministratori del comune vibonese non fossero a conoscenza della situazione documentata nel servizio, richiamando l’attenzione degli enti sulla necessità di riconvocare quel tavolo tecnico istituito lo scorso anno dalla Regione. Il sindaco di Rosarno, Giuseppe Idà, ha riferito di voler parlare con i giornalisti nelle prossime ore, mentre il collega di San Ferdinando, Andrea Tripodi, nel cui territorio sfocia il Mesima, ha annunciato di attivato per far sorvolare da un drone questo e gli altri corsi d’acqua incriminati, per scovare gli scarichi inquinanti.

 

 

LEGGI ANCHE: Se ad immettere scarichi fognari nel Mesima sono Comune e Città metropolitana

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Agostino Pantano
Giornalista

Agostino Pantano, giornalista professionista, 43 anni, vive a San Ferdinando. È stato corrispondente dei quotidiani Gazzetta del Sud e Il Domani della Calabria. Dal 2006 al 2010 ha diretto l...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio