Cosenza, braccio di ferro tra Ecologia Oggi e i consiglieri della Piattaforma

Chiesta la convocazione di una seduta del civico consesso di Palazzo dei Bruzi per la verifica della qualità dei servizi erogati e della legittimità di trattamento verso i lavoratori

di Salvatore Bruno
5 giugno 2019
13:35
41 condivisioni

I consiglieri comunali di Cosenza aderenti alla Piattaforma, Marco Ambrogio, Francesco Cito, Pasquale Sconosciuto e Francesco Spadafora, unitamente a Giuseppe D’ippolito, Enrico Morcavallo, Massimo Lo Gullo e Gaetano Cairo, hanno chiesto la convocazione di una seduta del civico consesso con all’ordine del giorno una discussione relativa alle problematiche dei lavoratori di Ecologia Oggi, società appaltatrice della raccolta dei rifiuti, della pulizia delle strade e di altri servizi di decoro urbano.

Chiesti approfondimenti alla società

Già nei giorni scorsi, gli esponenti della Piattaforma avevano chiesto all’azienda la partecipazione ad un tavolo di confronto, per chiarire i motivi che avevano portato alla sospensione di alcuni dipendenti, ma anche per una verifica della qualità delle prestazioni svolte e della loro rispondenza rispetto al capitolato d’appalto. La richiesta di convocazione non è stata sottoscritta dal consigliere comunale della Piattaforma Giovanni Cipparrone, per questioni di opportunità, essendo egli anche dipendente proprio di Ecologia Oggi. .

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio