Rende, circo senza autorizzazioni: deve sgomberare

L’arrivo in città dello spettacolo equestre ha fatto inoltre riesplodere le polemiche sul Regolamento di Tutela delle povere bestie costrette a continui spostamenti ed addestramenti estenuanti

di Stefania Belvedere
giovedì 14 marzo 2019
09:48
50 condivisioni

Si sono ritrovati su Facebook, molti abitanti del territorio di Rende, per esprimere il disappunto sul circo equestre appena giunto in città. Stamattina la bella notizia. Lo spettacolo, deve levare le tende: non ha ricevuto le autorizzazioni necessarie per rimanere sul luogo già individuato dai circensi. Per i rendesi, uniti dallo stesso senso di giustizia per il quale risulta inaccettabile uno spettacolo basato su addestramenti brutali, viaggi estenuanti e prigionia continua, dopo anni di presidi di sensibilizzazione verso questo tema, è stato il momento di guardare al risultato, anche se vedere la città che, negli ultimi giorni, è tornata ad essere tappezzata dai manifesti dei circensi, aveva disatteso ogni speranza.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: