San Luca, il 30 settembre si parte con la differenziata

Nei prossimi giorni la consegna dei mastelli. Il servizio sarà gestito dalla Locride ambiente che ha incontrato già gli studenti per una campagna di sensibilizzazione

26 settembre 2019
13:09
6 condivisioni

Niente più cassonetti per strada, si parte anche a San Luca, si parte con la differenziata la cui raccolta sarà gestita dalla Locride ambiente sulla base di una convenzione sottoscritta, a seguito dell'aggiudicazione del relativo appalto, con l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Bruno Bartolo.

 

Già definiti i dettagli operativi, primo dell’avvio, previsto per il 30 settembre, si procederà con la consegna dei mastelli ai cittadini, che si sono dimostrati ovviamente entusiasti, al pari degli allievi dell'Istituto comprensivo Bovalino-San Luca, guidato da Gianfranco Mancuso, coinvolti in una giornata di sensibilizzazione.
Scuola, Comune e “Locride Ambiente” hanno infatti pensato di portare nelle scuole un elemento di confronto e di cultura di tutela dell'ambiente. All'incontro era presente una delegazione di docenti e gli assessori comunali di San Luca Francesco Micchìa (vicesindaco e con delega alla scuola), Domenico Grasso (Forestazione), Mario Moscatello (Sport), Francesco Cosmo (Lavori Pubblici). Tutti, nei lori interventi, hanno ribadito la valenza del nuovo servizio ed evidenziato gli effetti positivi che ne scaturiranno. L'interesse di scolari e studenti ha trovato ulteriore conferma nella interazione avuta con i relatori, ai quali sono state poste domande e chiesti approfondimenti.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio