Politica

Regione, Oliverio

La svolta di Oliverio e il tafazzismo nemico della Calabria

mercoledì 17 gennaio 2018
16:22

Oliverio rivendica la svolta nella sua azione di Governo, smentendo chi sostiene il contrario. Discontinuità con il mostro burocratico. Il trasferimento degli uffici regionali alla Cittadella. La modifica dello Statuto che autorizza il potere di nomina di assessori esterni. E poi Sanità e fondi comunitari. Questi alcuni dei temi toccati dal Governatore

di Pa. Mo.
380 condivisioni