OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
anci occhiuto anci cosenza

Anci, ad Occhiuto la delega a Urbanistica e Lavori pubblici

L'importante nomina ricevuta nella giornata di ieri dal presidente dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani. “Lista per Cosenza”: «Un riconoscimento straordinario che qualifica la grande azione di lavoro del nostro Sindaco»

sabato 18 marzo 2017 | 18:53

Prestigiosa nomina per il primo cittadino della città bruzia, Mario Occhiuto, che nella giornata di ieri ha ricevuto dal presidente dell’Anci, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, la delega a Urbanistica e Lavori Pubblici.

 

«Esprimiamo grande soddisfazione per la nomina di Mario Occhiuto a delegato nazionale per l’urbanistica ed i lavori pubblici, effettuata dal presidente Decaro, dell’Anci: si tratta di un riconoscimento straordinario che qualifica la grande azione di lavoro del nostro Sindaco». Ad esprimere soddisfazione per la delega al sindaco di Cosenza in una nota “Lista per Cosenza”.

 

«Sono sei i Sindaci italiani delegati da Decaro- si legge nella nota- a dimostrazione dell’importanza della nomina odierna. Mario Occhiuto viene premiato non solo come Sindaco di una città divenuta moderna ed europea- prosegue la nota- ma anche come urbanista di livello internazionale, per i tanti progetti realizzati in tutto il mondo.


Cosenza con questa nomina diventa ancora più importante nello scacchiere nazionale e acquisisce ulteriore rilevanza nell’ambito dei processi decisionali dell’Anci».

 

Le deleghe affidate. Sono altri cinque i sindaci di tutta Italia ad aver ricevuto altrettanti deleghe:  Alessandro Bolis, sindaco di Carmignano di Brenta, assume l'incarico di delegato alle Politiche abitative, a Mattia Palazzi, sindaco di Mantova, viene affidato l'incarico sulla Cultura; il delegato al Servizio Civile e al volontariato è Massimo Brucchi, sindaco di Teramo; la delega al Mezzogiorno e alle Politiche per la coesione territoriale viene affidata al sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà; Roberto Pella, sindaco di Valdengo, mantiene infine la delega a Sport, Salute e Politiche giovanili.

 

Manuela Serra

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:
Seguici su
Lactv.it © - LACNEWS24 - La Calabria che fa notizia
Dir. Resp. Pasquale Motta