OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.

Da Venezia in Calabria in kayak: l’impresa di due fratelli valtellinesi

Giulio e Lorenzo Valli hanno intrapreso un’iniziativa singolare: fare il giro d’Italia da Venezia a Genova in Kayak. Ieri sono giunti dalla Puglia a Trebisacce e poi a Corigliano-Rossano mentre sono circa 20 le tappe previste nella nostra regione

martedì 10 luglio 2018
12:04
Condividi

Sono partiti il 21 maggio scorso dal Lido di Venezia, a bordo del loro kayak, con l’obiettivo di raggiungere Genova, dopo aver circumnavigato l’Italia. Sono Giulio e Lorenzo Valli, rispettivamente di 25 e 16 anni, valtellinesi doc che hanno deciso di trascorrere la stagione estiva a bordo della loro canoa con l’obiettivo di osservare l’Italia dalla prospettiva più bella, quella del mare. Ieri sera, al tramonto, al termine della 45esima tappa, da Trebisacce a Corigliano-Rossano, scortati dal canoista rossanese Piergiorgio Frigato, sono approdati sulle spiagge di Torre Pinta, nel nuovo punto di approdo del Sapienza Kitesurf, gestito da Giuseppe Sabatino e Valentina Beli.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: