Serie B, il Crotone sconfitto a Lecce

Nonostante una buona prestazione e vari sussulti, i calabresi non riescono a portare a casa i tre punti

giovedì 1 novembre 2018
11:24
Condividi

Il Crotone esce sconfitto per 1 a 0 dallo stadio via del Mare di Lecce contro i giallorossi di mister Fabio Liverani. Nonostante una buona prestazione e vari sussulti, i calabresi non riescono a portare a casa i tre punti. Ma sono proprio loro che partono subito all'attacco con due azioni realizzate da Firenze, che crossa in area, ma i colpi di testa di Simy vengono neutralizzati dal portiere Vigorito. Si vede il Lecce: cross di Calderoni per La Mantia che si spegne di poco sopra la traversa. Arriva il vantaggio dei salentini al 36' che sfruttano un errore di Martella con Venuti che indirizza la palla in area, Golemic devia in rete in autogol. I rossoblu tentano un'inversione di marcia con un bel tiro a girare di Rohden, ma la palla viene messa in angolo dal numero 22 leccese. Il secondo tempo si apre con un altro errore di Vaisanen in difesa che vuole un retropassaggio, ma si trasforma in un assist per La Mantia che, fortunatamente, viene bloccato da Cordaz. Lecce di nuovo vicino al vantaggio: scambio tra Mancosu e Marino che appoggia a Palombi che sbaglia di poco. Arriva per il Crotone l'occasione del pareggio con Simy che sfrutta un errore di rimessa di Vigorito, che crea un pallonetto, ma la palla non entra. Di nuovo ci provano i rossoblu, cross di Martella per la testa di Simy, ma la palla si stampa sulla traversa. Brivido nei minuti finali con Palombi che calcia in porta, prende il palo, la palla ritorna sui suoi piedi ma il tiro si spegne fuori. Il Crotone, inoltre, reclama un rigore netto su Budimir, ma l'arbitro non lo concede e manda poi tutti sotto la doccia.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: