Il pallone d’Italia fa tappa a Reggio

Il presidente di Lega Pro: «Le partite devono ritornare ad essere momenti di festa per le famiglie»

martedì 19 marzo 2019
13:46
Condividi

Il pallone d’Italia è arrivato anche a Reggio Calabria. L’evento svoltosi all’ “È hotel” ha proposto un confronto sul territorio tra club della Lega Pro, istituzioni e forze dell’ordine, perché la partita sia il più possibile un momento di festa. Al centro del dibattito: l’importanza degli incontri calcistici e della loro sostenibilità. È stato il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli ha sottolineare proprio l’esigenza della creazione di un sistema, affinché non succedano più fatti di cronaca negli stadi. Tutto non può essere demandato alle forze dell’ordine, ma come evidenziato da Daniela Stradiotto, presidente dell’osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive occorre che tutti facciano la propria parte, soprattutto i club sportivi.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: