Il Crotone chiede la riammissione in Serie A

La società si costituirà nel processo sportivo per le plus valenze dei giocatori a carico del Chievo Verona come terzo interessato

venerdì 13 luglio 2018
13:01
5 condivisioni

Il Crotone Calcio si costituirà nel processo sportivo per le plus valenze dei giocatori a carico del Chievo Verona come terzo interessato: lo ha dichiarato con una nota il club rossoblu che ha depositato alla Procura Federale e il Tribunale Federale della FIGC l’atto di intervento per la costituzione. Gli avvocati del Crotone, Giancarlo Pittelli ed Elio Manica, hanno prodotto la documentazione sulla situazione economico-patrimoniale della società veneta.

Nel caso in cui il Chievo Verona dovesse risultare colpevole, i rossoblù chiedono la riammissione al campionato di serie A per la stagione 2018-19. Intanto si inizia a smuovere il calciomercato dei pitagorici: il Crotone ha acquistato Augustus Kargbo con un contratto di addestramento tecnico. Si tratta di un giovane e promettente attaccante nato in Sierra Leone, che nell’ultima stagione ha militato in Serie D nel Campobasso. Intanto, sul fronte partenze, il Crotone ha ceduto alla Fiorentina il difensore Federico Ceccherini per 3 milioni di euro una percentuale del 20% sull’eventuale futura rivendita del neo acquisto viola.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: