Sanità, Oliverio: «Dalla Grillo bugie e continue deroghe»

Lo sfogo del governatore a poche ore dalla discussione per la conversione del decreto in legge finita con le dimissioni da relatrice della pentastellata Nesci

venerdì 31 maggio 2019
12:00
1 condivisioni

«Un decreto-sanità fatto solo per operare a mani libere sulla Calabria, bugie da parte del ministro della Sanità e nomine fatte in barba alle norme vigenti». Lo sfogo del governatore Oliverio a poche ore dalla discussione per la conversione del decreto in legge finita con le dimissioni da relatrice della pentastellata Nesci.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: