Provincia di Vibo, la difesa dei “franchi tiratori” del Pd

Sul banco degli imputati i consiglieri comunali della città capoluogo di provincia che hanno apertamente votato per il candidato presidente del centrodestra

martedì 13 novembre 2018
14:14
Condividi

In seno al Partito democratico, in particolare a Vibo Valentia, sono ancora vive le ferite lasciate dalle elezioni provinciali. Sul banco degli imputati i consiglieri comunali della città capoluogo di provincia che hanno apertamente votato per il candidato presidente del centrodestra. Oggi, però, da accusati sono divenuti accusatori.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: