Doppia preferenza di genere, un’altra fumata nera

Neanche questo mese il consiglio regionale discuterà la legge sulla doppia preferenza di genere

venerdì 8 febbraio 2019
15:31
7 condivisioni

La consigliera regionale Flora Sculco non le manda a dire dopo l’ennesimo rinvio della discussione sulla legge per la doppia preferenza di genere. Una norma che neanche nel mese di febbraio, nonostante le rassicurazioni del presidente Nicola Irto, approderà in aula. Per la seduta el consiglio regionale di martedì prossimo infatti, si registrerà solo un question time tecnico mentre quella fissata per il 26 febbraio sarà dedicata interamente ai fondi comunitari. La Sculco rincara la dose e parla di «un consiglio non pronto a discutere questa legge». Il consigliere Giuseppe Giudiceandrea, cofirmatario della posta di legge, invece è più fiducioso e sottolinea come la «Calabria comunque dovrà dotarsi di questa legge in quanto obbligata dalle direttive europee».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: