«La visita di Toninelli ha disatteso le aspettative»

Dopo la visita del ministro, a Corigliano-Rossano non mancano le reazioni. Su tutte quella dell’Associazione Basta Vittime sulla Statale 106 che parla di «Aspettative disattese». Al centro della questione del sodalizio la poca chiarezza del Governo sull’inizio dei lavori del Terzo Megalotto della strada della morte

giovedì 28 febbraio 2019
11:53
14 condivisioni

La visita del ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, in una terra, come la Sibaritide, dove l’emergenza mobilità è tra le più gravi della Calabria e del Meridione, ha lasciato qualche strascico di polemiche. Soprattutto tra quanti aspettavano delle risposte certe sul futuro della statale 106. E sotto accusa rimane la deputazione pentastellata locale. Toninelli, infatti, non ha dato tempi sull’inizio dei lavori del terzo megalotto ma ha ribadito come il progetto, già approvato dal CIPE e finanziato per 1.3 miliardi di euro, sia ancora in fase di definizione.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: