Vertenza Gestione servizi, lavoratori sul piede di guerra

I sindacati intendono salvaguardare i 56 dipendenti, con la richiesta di un re-inserimento nel mondo del lavoro

 

martedì 4 settembre 2018
12:50
Condividi

Sono arrabbiati i dipendenti di Gestione Servizi, società in house della Provincia di Crotone, che si trovano davanti a un licenziamento collettivo, poiché la stessa è stata dichiarata fallita. Se la prendono anche con la politica che non li ha saputi tutelare in questi anni. Ora davanti si trovano due anni di disoccupazione, anche se i sindacati – come emerso dall'ultima conferenza stampa – intendono salvaguardare i 56 lavoratori, con la richiesta di un re-inserimento nel mondo del lavoro.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: