Nuova Statale 106, Morra: «Opera esosa e inutile»

Sembra ormai chiusa la questione politica, tutta Sibarita, sulla realizzazione della nuova Statale 106 Sibari-Roseto. L’opera, seppur tra mille perplessità, si farà e a chiarirlo, ancor più del ministro Toninelli, è stato il senatore Nicola Morra

lunedì 8 ottobre 2018
14:08
Condividi

Insomma, la nuova Statale 106, per buona pace di tutti – o quasi – si farà. E non c’è modo di bloccare un progetto di cui il Governo Conte e soprattutto il Movimento 5 Stelle avrebbero fatto volentieri a meno. E questo concetto lo ha ribadito chiaramente il Senatore Nicola Morra a Crosia, intervenendo ad una convention pentastellata, dai toni abbastanza accesi, organizzata per promuovere la candidatura del giovane Davide Tavernise alla corsa alle regionali. Per Morra, così come per i deputati 5 stelle sibariti, gli ormai prossimi lavori di ammodernamento della Sibari-Roseto rappresentano un’opera esosa ed inutile. Inoltre, nei cantieri ci sarà da lavorare per tenere lontani gli interessi della ‘ndrangheta.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: