La riforma della Polizia locale presentata a Reggio

di Riccardo Tripepi
29 giugno 2018
13:06
Condividi

La legge che riforma la Polizia locale è stata presentata alla sala Giuditta Levato di Palazzo Campanella. La normativa, passata all’unanimità in Consiglio regionale, disciplina il riordino dell'ordinamento della polizia locale e promuove l’attuazione delle politiche regionali per la sicurezza urbana e territoriale. A volerla fortemente è stato il segretario questore di palazzo Campanella Giuseppe Neri che l’ha illustrata ai cronisti, affiancato dal segretario comunale di Reggio Alfredo Priolo, dal dirigente della Polizia Municipale della Città Metropolitana Domenico Crupi e dall’assessore al ramo del Comune di Reggio Antonino Zimbalatti.

 

La legge avrà un impatto finanziario di 500mila euro per ogni esercizio del triennio 2018-2020 punta sul coordinamento delle varie forze di Polizia dislocate sul territorio e su una formazione degli agenti il più possibile omogenea ed efficace.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Riccardo Tripepi
Giornalista

Riccardo Tripepi, avvocato del foro di Reggio Calabria e giornalista pubblicista, collabora da oltre venti anni con periodici e quotidiani, locali e nazionali, occupandosi prevalentemente di politi...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio