Reggio Calabria, istituito l'osservatorio sui bisogni socio-sanitari

Lo scopo è quello di sopperire alle carenze ospedaliere, attraverso l'ascolto dell'utenza, ma anche di aiutare le famiglie e i minori in difficoltà

di Redazione
giovedì 16 maggio 2019
15:26
4 condivisioni

Ascoltare i cittadini e dare risposte alle loro esigenze. Istituito dal comune di Reggio Calabria l’osservatorio dei bisogni socio sanitari. La sede dell’ex circoscrizione di tre mulini, in pieno centro, adesso diviene un punto dove le Istituzioni oltre a documentare le criticità attuali dell’ offerta sanitaria locale offrono assistenza alla popolazione. Medici ed operatori sono tutti volontari e per adesso l’osservatorio sarà aperto due volte alla settimana . Troppo spesso, a causa delle carenze medico-ospedaliere, i cittadini rinunciano alle cure oppure affollano il pronto soccorso. Lo sportello vuole essere quindi una guida, una bussola, per l’utenza. Ci si può rivolgere non solo per chiedere aiuto in ambito sanitario, ma anche in quello sociale. Le famiglie con difficoltà possono infatti, trovare nei volontari un aiuto concreto ed è per questo che è stato attivato anche un servizio collegato con gli uffici dei garanti dei diritti dei minori sia comunale che e metropolitano.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: