Per difendere la qualità dell'olio extra vergine d'oliva

Blindare le condizioni di vendita dell’olio evo made in Italy. È questo lo scopo del contratto di filiera sottoscritto da Coldiretti,  FederOlio, Unaprol e Fai Spal.  Se ne è parlato oggi a Lamezia Terme nell’incontro “La Calabria dell’olio di qualità una sfida possibile” convocato da Coldiretti Calabria. 

lunedì 9 luglio 2018
14:17
Condividi

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: