Lamezia: sport ostaggio di burocrazia e mancanze

Le squadre di calcio e i gestori degli impianti sono stati invitati a riconsegnare le chiavi segnando l’ennesima serrata per la città. Ma quella che doveva essere una manifestazione si è trasformata nell’attesa di due lunghi incontri tra i commissari, i parlamentari e i rappresentanti dello sport lametino. Ecco quello che è emerso

venerdì 31 agosto 2018
13:16
Condividi

Le squadre di calcio e i gestori degli impianti sono stati invitati a riconsegnare le chiavi segnando l’ennesima serrata per la città. Alcune strutture sportive non risulterebbero nemmeno accatastate. Ecco lo scenario emerso a seguito di incontri tra i rappresentanti dello sport ed i commissari.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: