Inps, tagli in vista. A rischio 15 sedi

Al via la seconda fase del dimensionamento delle agenzie territoriali dell’Istituto nazionale di previdenza sociale. In Calabria  salve solo Lamezia Terme e Corigliano-Rossano

martedì 25 settembre 2018
12:54
Condividi

In arrivo la nuova riforma degli uffici previdenziali. L’Inps ha deciso, infatti, di sfoltire la fitta rete delle agenzie territoriali. Un taglio drastico che non risparmierà nemmeno la nostra regione. Potrebbero essere, infatti, una quindicina gli uffici territoriali calabresi, da Trebisacce a Tropea, passando per Castrovillari e Locri, a rischiare il dimensionamento. Mentre rimangono salve e al sicuro le sedi di Lamezia terme e Corigliano-Rossano. Con quest’ultima che potrebbe, addirittura, essere elevata a filiale provinciale. E questo grazie, proprio, al processo di fusione avviato tra i due comuni della Sibaritide.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: