La crisi del Porto di Gioia Tauro

Si annunciano licenziamenti: lo scalo più importante del Mediterraneo sembra non abbia futuro

domenica 10 febbraio 2019
12:32
17 condivisioni

A Gioia Tauro i 377 lavoratori non vengono reintegrati e il terminalista annuncia un’altra raffica di licenziamenti. Intanto calano vertiginosamente i volumi d’affari. Ecco perché lo scalo più importante del Mediterraneo sembra non abbia futuro.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: