Caro mensa, la protesta delle mamme a Corigliano Rossano

La commissione prefettizia, nonostante le segnalazioni e i solleciti da parte delle famiglie, pare intenzionata ad andare avanti con l’applicazione delle nuove tariffe. Ma questa soluzione non piace alle mamme pronte a scendere in piazza

martedì 20 novembre 2018
12:21
1 condivisioni

Sono arrabbiate e promettono di andare avanti nella protesta fino a quando non verranno riconosciuti i diritti dei loro bambini. Sono le mamme delle scuole primarie di Corigliano-Rossano, da settembre in mobilitazione contro la gestione commissariale del comune a causa di un aumento spropositato delle tariffe per la mensa scolastica. E mentre ci si prepara ad un’azione di protesta se il Commissario Bagnato non darà risposte congrue alle istanze delle famiglie, da redimere c’è anche la questione dei bimbi diversabili, rimasti anche loro senza bonus mensa.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: