Voto sospeso all’unical, per Crisci è la seconda volta

La decisione del rettore dell’Università della Calabria Gino Crisci di sospendere le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze studentesche, in attesa che il Tar si pronunci sul ricorso di una candidata esclusa, alimenta le schermaglie tra le diverse formazioni politiche dell'ateneo. Il punto della situazione nel servizio

lunedì 14 maggio 2018
14:00
Condividi

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: