Le agostiniane in Calabria

A Corigliano-Rossano c’è la più giovane comunità di monache agostinane, l’unica in tutto in meridione. Donne votate alla clausura e alla preghiera giunte nella regione  per fondare un nuovo monastero, oggi in fase di realizzazione

giovedì 23 agosto 2018
14:29
Condividi

Da nove anni sulle alture della Sila Greca vive una comunità di monache agostiniane. È la fondazione più giovane in Italia votata alla vita contemplativa e di clausura nonché l’unica realtà femminile  appartenente all’ordine di Sant’Agostino presente nel Meridione d’Italia. Nel 2009 sono partite dall’Eremo di Lecceto nel territorio di Siena per approdare in Calabria e dare inizio ad un nuovo monastero in quella che definiscono “la terra del cuore”. Intanto fervono i preparativi le festività in onore di Sant’Agostino e anche quest’anno le monache della comunità di Piana Vernile proporranno la terza edizione della “Camminata nella terra del cuore”, in programma il prossimo 25 agosto.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: