#Calabria in Campus in ricordo di Antonino Scopelliti

Al via la tre giorni di dibattiti, musica e proiezioni per ricordare il giudice Antonino Scopelliti ucciso dalla 'ndrangheta il 9 agosto del 1991. Quest'anno con la manifestazione che vede la collaborazione dei Comuni di Villa, Campo Calabro e Reggio con la Fondazione Scopelliti si vuole aprire una stagione nuova dell'antimafia

lunedì 6 agosto 2018
13:49
Condividi

Una tre giorni per ricordare il giudice Antonino Scopelliti assassinato a Piale di Villa San Giovanni il 9 agosto del 1991. La Fondazione intitolata al magistrato e presieduta dalla figlia Rosanna, insieme ai Comuni di Reggio Calabria, Villa San Giovanni e Campo Calabro ha organizzato “#CalabriainCampus”. Dibattiti, proiezioni e concerti per raccontare la Calabria di chi resta e vuole una Regione che si affranchi dal giogo della criminalità organizzata. Secondo Rosanna Scopelliti per scardinare il sistema e dare speranza alla Calabria serve anche un modo nuovo di fare informazione e di raccontare il territorio. Un modo che metta in rilievo anche il positivo e il buono che la nostra comunità è in grado di esprimere.

 

 

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: