Ancora gravi ma stazionarie le condizioni di Maria Antonietta Rositani

Da ieri si trova ricoverata in rianimazione ed è in pericolo di vita, ma i medici oggi hanno registrato un leggero miglioramento

lunedì 22 luglio 2019
15:01
25 condivisioni

Sono ancora molto gravi le condizioni di Maria Antonietta Rositani, la 42enne reggina ricoverata a Bari dopo dal marzo scorso dopo che l'ex marito, Ciro Russo, ha tentato di ucciderla dandole fuco. Da ieri si trova ricoverata in rianimazione ed è in pericolo di vita, ma i medici oggi hanno registrato un leggero miglioramento. Ancora, però si trova in coma farmacologico a causa di alcune complicazioni alle vie respiratorie.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: